CRIS DEVIL “L’IMPROBABILE”

CRIS DEVIL “L’IMPROBABILE”
24 marzo – 28 aprile 2024

Il Refettorio Monastico di San Benedetto Po (MN) apre le sue porte da domenica 24 marzo alla mostra personale  dell’artista Cris Devil “L’improbabile” a cura della Zanini Arte, con il Patrocinio della Città. Il vernissage, con la presentazione critica di Sandie
Zanini, si terrà dalle ore 17.30 alla presenza dell’artista. Oltre 30 opere contemporanee, tra dipinti e sculture, dialogheranno con l’eccezionale location dell’ultimo quarto del sec.XV, in uno dei Borghi più Belli d’Italia. Uno scontro tra titani di arte e bellezza. Il complesso monastico benedettino, di celebre fama e ricchissima storia, ha
coinvolto i più grandi nomi dell’arte rinascimentale quali Giulio Romano, Paolo Veronese, il Correggio, Girolamo Bonsignori, Antonio Begarelli.
Oggi il confronto tra passato e futuro è accentuato in chiave contemporanea dal
contrasto tra la classicità rinascimentale del luogo e la matrice ultra pop delle opere.
L’esposizione vuole essere un’immersione negli spazi improbabili della mente
dell’artista, dove la prima sensazione è di inatteso stupore. Stanze nelle stanze.
Ambientazioni surreali, ricche di simbologia straniante ma al tempo stesso coerente.
“Ora et Labora” predicavano i monaci che hanno abitato il complesso di San
Benedetto Po per quasi ottocento anni. Cris Devil lavora assiduamente e con
devozione minuziosa ad ogni dettaglio delle sue opere. Un’incessante ricerca di
elementi che vanno a posarsi sulle composizioni in maniera apparentemente distorta e illusoriamente casuale. Ma qui nulla è frutto del caso. Nulla può essere scontato. L’artista gioca per ribaltare la scena inaspettatamente. Non ama le convenzioni. Vuole dialogare con l’osservatore in maniera paziente, come i monaci ci hanno insegnato. La decodifica dei codici che stratificano le composizioni è sottile e raffinata. Gli elementi della scena sono intimi e personali, frutto dell’immaginario poetico dell’artista, del suo approccio alla vita, delle sue passioni; ma sono anche comunitari, indici puntati su temi sociali critici, di una contemporaneità globalizzante, nel bene e nel male. “Sento la necessità di volere e dovere coinvolgere il pubblico con la mia arte. La mia irriverenza e il mio senso dell’umorismo si riflettono nelle mie opere, esplorando temi complessi in modo originale e spesso provocatorio. Con l’osservazione dell’arte possiamo
prenderci il tempo per comprendere tematiche significative attraverso il piacere della bellezza estetica.” Cris Devil Le prospettive vengono capovolte per mostrarci questa dualità tra quello che sembra e quello che è. Sta all’osservatore decidere quanto catapultarsi all’interno delle opere per scoprire qualcosa in più sul mondo interiore dell’artista, e magari anche sul proprio.
La mostra proseguirà per oltre un mese, fino al 28 aprile 2024 con apertura al
pubblico durante il fine settimana.

CRIS DEVIL “L’ IMPROBABILE”
a cura di Zanini Arte
Testo critico di Sandie Zanini
24 marzo – 28 aprile 2024
Refettorio Monastico di San Benedetto Po (Mantova)
Sabati e domeniche: 9:30-12:30 / 15:00-18:00
Inaugurazione : domenica 24 marzo ore 17:30

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

Mar 24 2024 - Apr 28 2024
Ongoing...

Ora

5:30 pm - 6:00 pm
Categoria

Organizzatore

Zanini Arte
Telefono
+39360952089
Email
inafo@zaniniarte.com
Sito web
https://www.zaniniarte.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui