Pergine (Tn). Festival Bellandi 2024. Corpi celesti

Dal 10 al 21 aprile 2024 il Teatro Comunale di Pergine ospita la nuova edizione del Festival Bellandi “Corpi celesti”, un calendario di spettacoli, musica e condivisioni promosso e organizzato da ariaTeatro e dedicato all’amico e regista Riccardo Bellandi. Il progetto, sotto la direzione artistica di Chiara Benedetti, vede la proposta di otto spettacoli di diverso genere, tema e linguaggio. Ogni serata sarà introdotta nel Foyer del Teatro da incontri, concerti, aperitivi e market di artigianato artistico, realizzati in collaborazione con numerose realtà del territorio e curati da Iacopo Candela. Nell’edizione 2024 continua la collaborazione con il Centro Servizi Culturali S. Chiara di Trento a cui si aggiunge quella con Pergine Festival.
Corpi celesti, Festival Bellandi 2024 è un’opportunità per sperimentare nuove dimensioni. Può capitare di osservare corpi che passando accanto alla nostra atmosfera scintillino di luce e che il nostro punto di vista divenga, per alcuni frammenti di tempo, straordinario. Bisogna procedere evitando gli approdi sicuri se si vuole librarsi là dove i nostri sguardi fioriscono e abbandonare il senso di gravità che àncora i nostri piedi fermamente a terra. Il Teatro, in questo breve lasso di tempo primaverile, è l’Universo in cui misurarci con la meraviglia.
Programma:

Mercoledì 10 aprile ore 20.45
From Syria: Is this a Child? di Fieno Di Chio, produzione Tieffe Teatro Menotti, Bottega degli Apocrifi.
In Foyer dalle 18.30 La Tormenta installazione artistica collaborativa con Nadia Tamanini, Stefania Rossi, Enrico Raffaelli; dalle 19.30 Proregress Live tape loop con Lorenzo Zanghielli. A seguire presentazione del Festival a cura della direttrice artistica Chiara Benedetti.

Festival Bellandi 2024 – Corpi Celesti
FROM SYRIA: IS THIS A CHILD?
Mercoledì 10 aprile 2024 ore 20.45
Teatro Comunale di Pergine

Al via mercoledì 10 aprile la quinta edizione del Festival Bellandi – Corpi Celesti. Un’opportunità per sperimentare nuove dimensioni che, in questo breve lasso di tempo primaverile, rende il Teatro l’Universo in cui misurarci con la meraviglia.
A conferma della felice collaborazione tra Ariateatro e Pergine Spettacolo Aperto, il Festival Bellandi 2024 si apre con lo spettacolo From Syria: is this a child? di Nicola di Chio e Miriam Selima Fieno, che costituisce un’anteprima della prossima edizione di Pergine Festival. Uno spettacolo di teatro documentario che cerca di parlare a tutte le generazioni, attraverso un dialogo multimediale tra teatro, documento e cinema; dove la narrazione dal vivo, che parte da una lunga ricerca nelle vite dei protagonisti, si fonde alla narrazione audiovisiva. a storia vera di Giorgia, una ragazzina italiana che sta vivendo il dramma della separazione dei genitori, si incrocia alla storia vera di Abdo, un giovane profugo siriano scappato dalla guerra che è in corso nel suo Paese da dodici anni. Un passato fatto di bei ricordi, momenti divertenti, fotografie e filmati per Giorgia, finito presto per via del divorzio di mamma e papà, un’infanzia mai iniziata per Abdo che, dalla finestra di casa sua, ha cominciato a riprendere con il cellulare le brutalità di una guerra che gli ha tolto tutto. Abdo cerca di mettere in contatto Giorgia con alcuni bambini in Siria, perché i bambini, senza gli errori degli adulti in mezzo, si possono ancora parlare. Si possono scambiare messaggi. Di pace. Di cambiamento. Si danno appuntamento a un futuro migliore. Se lo promettono a vicenda. Gli spettatori sono invitati a entrare delicatamente in un mondo privato e lacerante insieme ai protagonisti, che, manovrando diversi dispositivi elettronici e condividendo materiali personali, accettano di esporre un’elaborazione viva e dal vivo della loro biografia e degli aspetti privilegiati e dolorosi che hanno segnato le loro storie fino ad oggi. Lo spettacolo va alla ricerca di un equilibrio tra storia personale e storia epocale, in un intenso affresco emotivo dove la tecnologia dilata come una lente di ingrandimento il nostro presente e apre squarci su mondi non poi così distanti, mostra i volti della guerra, entra dentro le case e ne fa vedere i frammenti, i ricordi, i futuri possibili.

From Syria: is this a child? | Mercoledì 10 aprile 2024 ore 20.45, Teatro Comunale di Pergine
Anteprima Pergine Festival 2024
concept e regia Nicola di Chio, Miriam Selima Fieno
in scena Abdo Al Naseef Alnoeme, Giorgia Possekel
drammaturgia Miriam Selima Fieno
scenografia virtuale e light design Maria Elena Fusacchia
videomaking Nicola Di Chio, Miriam Selima Fieno, Abdo Al Naseef Alnoeme, Giorgia Possekel
video di archivio Hazem Alhamwy
realizzazione miniature Ilenia Lella Fieno
spazio sonoro Antonello Ruzzini
produzione Tieffe Teatro Menotti, Bottega degli Apocrifi

INGRESSO
Abbonamento unico 7 spettacoli: 40 € intero, 38 € ridotto (>65 e <26, carta “In Cooperazione”, soci Cassa Rurale Alta Valsugana, EuregioFamilyPass), 35 € ridotto Card Amici dei Teatri Ingresso intero: 12 €
Ridotto (>65, <26, carta “In Cooperazione”, soci Cassa Rurale Alta Valsugana, EuregioFamilyPass): 10,50 € Card Amici dei Teatri: 9 € Giovani a Teatro: 3 €

INFORMAZIONI, PRENOTAZIONI E BIGLIETTI
info@teatrodipergine.it
www.teatrodipergine.it
T. 0461 511332 (mar-gio 17-20, ven 10-14, sab 10-12.30 e a partire da un’ora prima di ogni evento)

Venerdì 12 aprile ore 20.45
NO di Annalisa Limardi e Mood Shifters produzione Curtain Up Festival, Tel Aviv, 2021.
In Foyer dalle 19.30 Passing through solo extract di Lucrezia Gabrieli.

Sabato 13 aprile e domenica 14 aprile
Dalle 10.00 alle 20.00 mercatino artigianale con creazioni di artigiani locali in Foyer.
Dalle 14.00 alle 17.00 Storie di ceramica. Workshop di ceramica illustrata con Giorgia Pallaoro. Costo 80€ materiale e cottura inclusa, durata 6 ore (3 ore al giorno); min. 8 persone max. 10. Prenotazioni a biglietteria@teatrodipergine.it. In collaborazione con Spazio Piera.

Domenica 14 aprile ore 20.45
Sulla morte senza esagerare produzione Teatro Franco Parenti, Teatro dei Gordi.

Martedì 16 aprile ore 20.45
Monologhi dell’Atomica di Elena Arvigo, produzione Teatro Out Off e SantaRita & Jack Teatro (Compagnia Elena Arvigo).
In Foyer dalle 19.30 concerto chitarra e voce di Davide Prezzo.

Giovedì 18 aprile ore 20.45
Maldalsabida con Aida Talliente, produzione Teatro Stabile Friulano.
In Foyer dalle 18.30 Ascoltatori anonimi in collaborazione con oSuonoMio.

Sabato 20 aprile ore 16.00
Tita e Nic, la crociera più pazza del mondo con i clown Pepita Grant e Nicola Sordo, produzione ariaTeatro. Spettacolo per ragazzi, dai 5 anni in su.

Sabato 20 aprile ore 20.45
Polmoni con Michele De Paola, Marisa Grimaldo.
In Foyer dalle 14.00 alle 16.00 Corso di pittura su legno: decorazioni da appendere a cura di Artenativa. Costo 45€ materiali inclusi,portare propri colori. Prenotazioni entro 27/3 a biglietteria@teatrodipergine.it. Pagamento entro 27/3 a artenativatrentino@gmail.com. In collaborazione con Spazio Piera.
In Foyer alle 19.30 concerto di Ardan Dal Rì Live Coding.

Domenica 21 aprile ore 16.00
Tita e Nic, la crociera più pazza del mondo con i clown Pepita Grant e Nicola Sordo, produzione ariaTeatro. Spettacolo per ragazzi, dai 5 anni in su.

Domenica 21 aprile ore 20.45
Untold produzione UnterWasser.
In Foyer dalle 14.00 alle 16.00 Corso di pittura su legno: decorazioni da appendere a cura di Artenativa. Costo 45€ materiali inclusi,portare propri colori. Prenotazioni entro 27/3 a biglietteria@teatrodipergine.it. Pagamento entro 27/3 a artenativatrentino@gmail.com. In collaborazione con Spazio Piera.
In Foyer dalle 19.30 concerto di musica elettronica A lesson for nobody.

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

Apr 10 - 21 2024
Ongoing...

Ora

All Day

Maggiori informazioni

Continua a leggere

Luogo

Pergine (Tn). Teatro Comunale
Categoria
aRia Teatro

Organizzatore

aRia Teatro
Sito web
https://www.ariateatro.it/
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui