Si svolge dal 22 marzo al 13 aprile la 52ª edizione della Pasqua Musicale Arcense, il festival di musica classica e sacra eseguita nei luoghi più belli del territorio da formazioni di natura e di provenienza diversa: orchestre, ensemble e cori che propongono un’offerta variegata di programmi musicali. La direzione artistica è del Mo. Peter Braschkat; l’ingresso a tutti i concerti, libero.
L’edizione 2024 amplia decisamente il programma e propone ben undici appuntamenti, in sedi diverse, di realtà locali e dell’Orchestra internazionale della Pasqua musicale arcense. Ospite d’eccezione, quest’anno, Nicola Ulivieri: il noto cantante lirico arcense, accompagnato dal Mo. Antonio Vicentini al pianoforte, sarà nel salone delle feste del Casinò municipale domenica 24 marzo (appuntamento in collaborazione con il Circolo di cultura La Palma; è possibile, e consigliata, la prenotazione). Il cuore della manifestazione è costituito, come di consueto, dai due concerti di Pasqua: sabato 30 marzo con l’Orchestra sinfonica Milano Classica diretta dal Mo. Michele Brescia, al pianoforte Cristiano Burato, e domenica 31 marzo, giorno di Pasqua, con il coro e l’orchestra barocca Andrea Palladio diretta dal Mo. Enrico Zanovello, nella chiesa Collegiata. Di grande suggestione, come tradizione, la celebrazione ecumenica luterana e cattolica della Passione, venerdì 29 marzo nella chiesa evangelica della Santissima Trinità, officiata dal pastore dr. Christoph Meier e dal parroco don Francesco Scarin e l’accompagnamento musicale del Youtoo Brass Quintet. Da segnalare, nel programma, due appuntamenti speciali, entrambi all’auditorium di Palazzo dei Panni: il concerto del duo femminile Note Rosa, progetto di Monica Maranelli (pianoforte) e Priyanka Ravanelli (violino) di riscoperta di compositrici donne, mercoledì 27 marzo con introduzione di Marco Toniatti; e quello dell’Ensemble flautistico Il Conventello, in memoria di Monika Braschkat, giovedì 28 marzo.
La Camerata musicale Città di Arco sarà sabato 23 marzo alla chiesa Collegiata per l’atteso Stabat Mater, solisti quest’anno la soprano Arianna Giuffrida e la mezzosoprano Benedetta Mazzetto, direttore il Mo. Alessandro Giannotti.

Il programma
Venerdì 22 marzo
Chiesa di San Giacomo Maggiore, Vigne, ore 20.45
Ensemble Vocale Nicolò d’Arco con Ensemble Labirinti Armonici
Musica barocca
primo violino e maestro concertatore Andrea Ferroni
direttore Daniele Lutterotti


Sabato 23 marzo

Chiesa Collegiata, Arco, ore 20.45
Camerata Musicale Città di Arco
Stabat Mater
soprano Arianna Giuffrida
mezzosoprano Benedetta Mazzetto
violino concertante Alessia Pallaoro
direttore Alessandro Giannotti

Domenica 24 marzo
Salone delle feste del Casinò municipale, Arco, ore 17
Nicola Ulivieri accompagnato dal Mo. Antonio Vicentini al pianoforte
Andata e ritorno
Appuntamento in collaborazione con il Circolo di cultura La Palma
è consigliata la prenotazione (Eventbrite)

Martedì 26 marzo
Chiesa di Santa Maria Addolorata, Bolognano, ore 20.45
Smag, Scuola Musicale Alto Garda, e Conservatorio F. A. Bonporti
Archi di tempo e di spiritualità

Mercoledì 27 marzo
Auditorium di Palazzo dei Panni, Arco, ore 20.45
Duo Note Rosa: Monica Maranelli (pianoforte) e Priyanka Ravanelli (violino)
Corde resonanti
Appuntamento speciale per la Pasqua Musicale Arcense
Introduce Marco Toniatti

Giovedì 28 marzo
Auditorium di Palazzo dei Panni, Arco, ore 20.45
Ensemble flautistico Il Conventello
In concerto
Appuntamento speciale in memoria di Monika Braschkat

Venerdì 29 marzo
Chiesa evangelica della Santissima Trinità, Arco, ore 16
Celebrazione ecumenica della Passione
Officiata dal pastore dr. Christoph Meier e dal parroco don Francesco Scarin
Accompagnamento musicale del Youtoo Brass Quintet
Celebrazione religiosa ecumenica, luterana e cattolica

Sabato 30 marzo
Salone delle feste del Casinò municipale, Arco, ore 20.45
Orchestra sinfonica Milano Classica
Concerto sinfonico
Pianoforte: Cristiano Burato
Direttore Michele Brescia

Domenica 31 marzo
Chiesa Collegiata, Arco, ore 20.45
Coro e orchestra barocca Andrea Palladio
Concerto di Pasqua
direttore Enrico Zanovello

Domenica 7 aprile
Salone delle feste del Casinò municipale, Arco, ore 17
Orchestra di fisarmoniche Città di Arco
Concerto di primavera
direttore Stefano Pezzato
presenta Patrizia Pacchera

Sabato 13 aprile
Centro internazionale Via Pacis, Arco, ore 20.45
Gruppo WAY, Music Worship School Via Pacis
Worship for Peace
progetto di Gigi Pepè
direzione artistica di Mariarita Cazzaniga

Costi
Ingresso gratuito

 

 

Articolo precedenteVerona. Il Campiello di Wolf-Ferrari in scena al Filarmonico
Articolo successivoANNA KRAVTCHENKO RITORNA CON L’ORCHESTRA HAYDN
Laureata in Filosofia all'Università di Bologna e curatrice degli archivi comunali di Riva del Garda, ha seguito un corso di specializzazione in critica musicale a Rovereto con Angelo Foletto, Carla Moreni, Carlo Vitali fra i docenti. Ha collaborato con testate specializzate e alla stesura di programmi di sala per il Maggio Musicale Fiorentino (Macbeth, 2013), Festival della Valle d'Itria (Giovanna d'Arco, 2013), Teatro Regio di Parma (I masnadieri, 2013) e Teatro alla Scala (Lucia di Lammermoor, 2014; Masnadieri 2019) e con servizi sulle riviste Amadeus e Musica. Attualmente collabora con la rivista teatrale Sipario. Svolge attività di docenza ai master estivi del Conservatorio di Trento sez. Riva del Garda per progetti interdisciplinari tra musica e letteratura. Ospite del BOH Baretti opera house di Torino per presentazioni periodiche di opere in video.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui