XXVII° EDIZIONE INTERNATIONAL CHAMBER MUSIC FESTIVAL LAGO DI GARDA 2022. “ALLA SCOPERTA DEGLI ANTICHI LUOGHI DEL GARDA”
Riva d/Garda-Ledro-Tremosine s/Garda-Tignale-Gargnano-Toscolano Maderno-Gardone Riviera
È il tema del ‘Fuoco’ il filo conduttore che nel 2022 lega cultura musicale, bellezza della natura, umili e antichi lavori dell’uomo legati al territorio dell’Alto Garda; per questo la Limes dedicherà diverse serate ad arie e musiche su questo tema, sotto la direzione artistica del violoncellista Frieder Berthold.

L’apertura del Festival è affidata al musicologo e pianista Alberto Nones il 29 Maggio presso Hotel Villa Sostaga, che propone attraverso F. Chopin delle letture dal romanzo Presto con fuoco di Roberto Cotroneo, recitate dal noto attore trentino Mario Cagol. Il romanzo ruota intorno alla figura di un pianista, ispirata da Arturo Benedetti Michelangeli, e ad una partitura segreta di Chopin ripubblicato nel 2020.
Il 5 Giugno, a Hotel Lido Palace di Riva del Garda l’Ensemble Novalis esegue, tra le opere con pianoforte ed archi, il Quartetto nr. 2 di Mozart ed il Quintetto Op. 17 di Beethoven, oltre al Lied Zigeunerleben op. 29 (La vita degli zingari) di Robert Schumann, uno dei due Lieder, insieme al lied Der Einsame D 800 (Il Solitario) di Franz Schubert, che avendo per tema il Fuoco faranno da filo conduttore per tutte le formazioni invitate al Festival.
Il testo della poesia la Vita degli zingari di Emanuel Geibel narra: ‘…all’ombra del bosco, fra i rami d’un faggeto, qualcosa si agita e al contempo sussurra. Guizza la fiamma, aleggia la luce intorno a figure variopinte, al fogliame e alle rocce…. attorno al fuoco scoppiettante tra verdi prati, gli uomini si accampano selvaggi e audaci…’ Nel testo della poesia Il Solitario di Karl Lappe si legge: ‘…di notte presso il focolare ben caldo io siedo con animo contento, fiducioso accanto alla fiamma, tanto sereno e spensierato …..accanto al fuoco si resta volentieri desti ancora un’oretta, intima e tranquilla…’
Sia Schumann che Schubert invocano nei loro testi la forza del fuoco capace di creare un senso di appartenenza e di unione, di dare compagnia e speranza alla solitudine della condizione umana. Fin dalla notte dei tempi il fuoco è stato un elemento fondamentale per celebrazioni di feste e ceremonie religiose basti pensare al fuoco sacro della vigilia di Pasqua, ai fuochi di San Giovanni che uniscono sacro e pagano. (In questo giorno c’è un’antica tradizione legata sia alla voglia di stare fuori insieme, di cantare e scherzare, sia a tradizioni più antiche: il fuoco di San Giovanni che era un’usanza conosciuta in tutta l’Europa. Ad essa è collegata ogni sorta di credenze popolari: si pensava per esempio che il fuoco purificasse dagli spiriti cattivi, nel caso il fuoco avesse fatto un bel fumo. Alla fine
si saltava al di là del fuoco, per superare sfortuna e malattia).
Così anche nella musica non solo il fuoco viene celebrato come tema ma è stato fondamentale nell’accompagnare la musica ‘a lume di candela’, è stato il fuoco a riscaldare le sale da concerto durante memorabili serate di musica da camera, per non parlare del fatto che la maggior parte della musica romantica è stata composta a lume di candela durante notti ispiratrici di compositori fino ai primi del 900, cioè con l’invenzione dell’energia elettrica.
Libretto 2022 Programma Completo
L’apertura del Festival è affidata al musicologo e pianista Alberto Nones che propone attraverso F. Chopin delle letture dal romanzo Presto con fuoco di Roberto Cotroneo, recitate dal noto attore trentino Mario Cagol. Il romanzo ruota intorno alla figura di un pianista, ispirata da Arturo Benedetti Michelangeli e una partitura segreta di Chopin ripubblicato nel 2020.

DOMENICA 29 MAGGIO
NAVAZZO DI GARGNANO HOTEL VILLA SOSTAGA, ore 17.00

A- Concerto riservato ai solo soci previa prenotazione. Se ci saranno posti disponibili il concerto sarà aperto anche ai non-soci prenotando in anticipo al cell. 338.3246226 (presentarsi entro le 16.30) .
Per la prenotazione obbligatoria e per le disposizioni Covid-19

RECITAL
Alberto Nones, Pianoforte
Con la partecipazione di Mario Cagol
PROGRAMMA
Presto con fuoco: musiche di Chopin e letture dal romanzo di Roberto Cotroneo, da un’idea di
Alberto Nones – letture dal romanzo PRESTO CON FUOCO di Roberto Cotroneo
Frederic CHOPIN (1810-1849)
Fantasia-Improvviso op. 66
Quattro Mazurke op. 30
Fantasia op. 49
Polacca-Fantasia op. 61

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui