Presentato in conferenza stampa dal Sovrintendente Cecilia Gasdia e dal sindaco di Verona Federico Sboarina, presidente della Fondazione Arena di Verona, il cartellone 2020 delle stagioni Sinfonica e Lirica al Teatro Filarmonico

E’ in pieno svolgimento “Viaggio in Italia” percorso tra opera e composizioni strumentali che, con appuntamenti mensili tra settembre e dicembre, offre un excursus nel mondo musicale italiano tra ‘700 e ‘800, segnale di una rinnovata fiducia nelle possibilità di programmazione della Fondazione Arena di Verona. Nel contempo si sussuegono a pieno ritmo le presentazioni dei vari cartelloni in cui si sta articolando il complesso dell’attività dell’ente veronese tra Arena e Teatro Filarmonico con l’annuncio del programma della Stagione Sinfonica e Lirica del Teatro Filarmonico per tutto il 2020. Se il Festival areniano propone le opere più celebri in allestimenti monumentali, per tutto l’anno i complessi artistici e tecnici areniani si cimentano al Teatro Filarmonico con diversi capisaldi del repertorio e molte rarità in prima esecuzione veronese. Il cartellone 2020, presentato in conferenza stampa dal Sovrintendendente Cecilia Gasdia e affiancata dal sindaco di Verona Federico Sboarina, si preannuncia ricco di incontri e novità assolute per Verona.

conferenza stampa 29 ottobre 2019

Sei sono gli appuntamenti per la stagione lirica con otto titoli diversi e torna una grande stagione sinfonica con 14 concerti, per cinquantuno alzate di sipario: dal 10 gennaio al 31 dicembre saranno 24 le alzate di sipario per la stagione lirica, 27 quelle per la sinfonica, e numerosi i progetti e le anteprime dedicati al mondo della scuola. Progetto essenziale per ridare fiducia alla capacità progettuali della Fondazione, penalizzata in questi ultime annate da problemi finanziari e di programmazione legati al commissariamento e ai tagli del Fondi Unico per lo Spettacolo reso possibile da un grande lavoro di squadra e da un controllo oculato dei conti da parte del Consiglio di Indirizzo. La necessità di gestione attenta ai risultati di cassa non ha però compromesso la capacità di scelte artistiche interessanti che vanno oltre il repertorio consolidato lirico, come l‘Amleto del compositore veronese Franco Faccio mai rappresentata a Verona con direttori, interpreti e solisti scelti nell’ottica di affiancare artisti di fama internazionale a giovani scoperte di grande talento. Lucia di Lammermoor di Gaetano Donizetti, L’ Italiana in Algeri di Gioachino Rossini, insieme al raro Amleto di Franco Faccio, i dittici pucciniani con assieme Le Villi, esordio lirico del compositore di Lucca assieme a Il Tabarro, con il quale si completerà la visione del Trittico pucciniano, quando a ottobre alla Suor Angelica verrà accostata , elegante intermezzo del compositore veneziano Ermanno Wolf-Ferrari raffinatissima elegia poco rappresentata. A dicembre chiusura della stagione d’opera al Filarmonico con un’ attesissima produzione di Un Ballo in maschera di Giuseppe Verdi, firmata dal grande Leo Nucci, esordiente alla regia di questo allestimento del Teatro Comunale di Piacenza, che si avvale delle scene di Carlo Centolavigna e dei costumi di Artemio Cabassi. Sul podio del Filarmonico fa il suo atteso ritorno il maestro Daniel Oren. E intanto in attesa che venga pubblicato il cartellone completo con i cast della stagione in Arena si è annunciata la serata evento The Stars of Opera in Arena 23 luglio 2020 con lo straordinario e atteso ritorno della coppia d’oro più affermata del belcanto mondiale per il secondo anno consecutivo in Arena: Anna Netrebko e Yusif Eyvazov, a fianco di Daniela Barcellona e Ambrogio Maestri, per un appuntamento davvero imperdibile, diretto dal Maestro Marco Armiliato. Buone prospettive di richiamo per diverse tipologie di pubblico dal frequentatore abituale e tradizionale a quello più smaliziato attratto dalle curiosità e dalle nuove proposte.

Coro e Orchestra ArenaDiVerona (FotoEnnevi)

Calendario Stagione Lirica Filarmonico Gennaio Dicembre 2020

26, 28, 30 gennaio – 2 febbraio 2020
LUCIA DI LAMMERMOOR
Dramma tragico in due parti e tre atti. Libretto di Salvadore Cammarano
Musica di Gaetano Donizetti
Direttore Andriy Yurkevych
Regia e costumi Renzo Giacchieri
Scene e Projection design Alfredo Troisi
Lighting design Paolo Mazzon
Personaggi e interpreti
Lord Enrico Ashton Biagio Pizzuti
Lucia Ruth Iniesta (26, 28/01) Enkeleda Kamani (30/01, 2/02)
Sir Edgardo di Ravenswood Enea Scala (26/01, 2/02) Pietro Adaini (28, 30/01)
Lord Arturo Bucklaw Enrico Zara
Raimondo Bidebent Simon Lim
Alisa Lorrie Garcia
Normanno Riccardo Rados
ORCHESTRA, CORO E TECNICI DELL’ARENA DI VERONA
Maestro del Coro Vito Lombardi
Direttore Allestimenti scenici Michele Olcese
Allestimento del Teatro Verdi di Salerno

23, 25, 27 febbraio – 1 marzo
L’ITALIANA IN ALGERI
Dramma giocoso per musica in due atti. Libretto di Angelo Anelli
Musica di Gioachino Rossini
Direttore Francesco Ommassini
Regia Stefano Vizioli
Scene e costumi Ugo Nespolo
Lighting design Paolo Mazzon
Personaggi e interpreti
Mustafà Carlo Lepore (23, 25, 27/02) Alessandro Abis (1/03)
Elvira Daniela Cappiello
Zulma Irene Molinari
Haly Dongho Kim
Lindoro Francisco Brito
Isabella Vasilisa Berzhanskaya (23/02 – 1/03) Chiara Tirotta (25, 27/02)
Taddeo Biagio Pizzuti (23/02 – 1/03) Salvatore Salvaggio (25, 27/02)
ORCHESTRA, CORO E TECNICI DELL’ARENA DI VERONA
Maestro del Coro Vito Lombardi
Direttore Allestimenti scenici Michele Olcese
Allestimento del Teatro Verdi di Pisa

29, 31 marzo – 2, 5 aprile
AMLETO
Tragedia lirica in quattro atti. Libretto di Arrigo Boito
Musica di Franco Faccio
Direttore Francesco Ivan Ciampa
Regia Paolo Valerio
Scene e Projection design Ezio Antonelli
Costumi Silvia Bonetti
Lighting design Paolo Mazzon
Personaggi e interpreti
Amleto Saimir Pirgu (29/03 – 2, 5/04) Samuele Simoncini (31/03)
Il Re Damiano Salerno
Polonio Romano Dal Zovo
Orazio Alessandro Abis
Marcello Davide Procaccini
Laerte Riccardo Rados
Ofelia Ruth Iniesta (29, 31/03) Eleonora Bellocci (2, 5/04)
Geltrude Annalisa Stroppa
Lo Spettro Marko Mimica
Regina (attrice) Elisa Fortunati
Un Araldo Enrico Zara
ORCHESTRA, CORO E TECNICI DELL’ARENA DI VERONA
Maestro del Coro Vito Lombardi
Direttore Allestimenti scenici Michele Olcese
Nuovo allestimento della Fondazione Arena di Verona

10, 12, 14, 17 maggio
LE VILLI
Opera-ballo in due atti. Libretto di Ferdinando Fontana
Musica di Giacomo Puccini
Direttore Michele Gamba
Regia Paolo Gavazzeni e Piero Maranghi
Scene Leila Fteita – Costumi Silvia Bonetti
Coreografia Gaetano Petrosino – Lighting design Paolo Mazzon
Personaggi e interpreti
Guglielmo Kiril Manolov
Anna Maria José Siri
Roberto Samuele Simoncini
IL TABARRO
Opera in un atto. Libretto di Giuseppe Adami
Musica di Giacomo Puccini
Direttore Michele Gamba
Regia Paolo Gavazzeni e Piero Maranghi Scene Leila Fteita – Costumi Silvia Bonetti
Lighting design Paolo Mazzon
Personaggi e interpreti
Michele Kiril Manolov
Luigi Samuele Simoncini
Il “Tinca” Francesco Pittari
Il “Talpa” Davide Procaccini
Giorgetta Maria José Siri La Frugola Rossana Rinaldi
Un venditore di canzonette Enrico Zara
ORCHESTRA, CORO, BALLO E TECNICI DELL’ARENA DI VERONA
Maestro del Coro Vito Lombardi
Direttore Allestimenti scenici Michele Olcese
Nuovo allestimento della Fondazione Arena di Verona

18, 20, 22, 25 ottobre
IL SEGRETO DI SUSANNA
Intermezzo in un atto. Libretto di Enrico Golisciani
Musica di Ermanno Wolf-Ferrari
Direttore d’orchestra Erina Yashima
Regia Federica Zagatti Wolf-Ferrari
Scene Serena Rocco – Costumi Lorena Marin
Lighting design Paolo Mazzon
Personaggi e interpreti
Conte Gil Vittorio Prato
Contessa Susanna Lavinia Bini
SUOR ANGELICA
Opera in un atto. Libretto di Giovacchino Forzano
Musica di Giacomo Puccini
Direttore Erina Yashima – Regia Giorgia Guerra
Scene Serena Rocco – Costumi Lorena Marin
Personaggi e interpreti
Suor Angelica Donata D’Annunzio Lombardi
La Zia principessa Graziella De Battista
La Badessa Manuela Custer
La Suora zelatrice Lorrie Garcia
La Maestra delle novizie Alice Marini
Suor Genovieffa Rosanna Lo Greco
Suor Dolcina Jessica Zizioli
La Suora infermiera Elisa Fortunati
Una novizia Anna Battaglia
ORCHESTRA, CORO E TECNICI DELL’ARENA DI VERONA
Maestro del Coro Vito Lombardi – Direttore Allestimenti scenici Michele Olcese
Nuovo allestimento della Fondazione Arena di Verona

13, 15, 17, 20 dicembre 2020
UN BALLO IN MASCHERA
Melodramma in tre atti. Libretto di Antonio Somma
Musica di Giuseppe Verdi
Direttore d’orchestra Daniel Oren
Regia Leo Nucci
Scene Carlo Centolavigna
Costumi Artemio Cabassi
Lighting design Paolo Mazzon
Personaggi e interpreti
Riccardo Murat Karahan Renato Simone Piazzola
Amelia Anna Pirozzi (13, 17, 20/12) Daria Masiero (15/12)
Ulrica Graziella De Battista
Oscar Enkeleda Kamani
Silvano Gianfranco Montresor
Samuel Romano Dal Zovo
Tom Dongho Kim
ORCHESTRA, CORO E TECNICI DELL’ARENA DI VERONA
Maestro del Coro Vito Lombardi
Direttore Allestimenti scenici Michele Olcese
Allestimento del Teatro Comunale di Piacenza

Articolo precedenteMusica Macchina a Rovereto 2019/2020.
Articolo successivoXII Maratona 2020 “Mozart Nacht und Tag”. A Torino 60 ore non stop con musica di Mozart
Laureata in Filosofia all'Università di Bologna e curatrice degli archivi comunali di Riva del Garda, ha seguito un corso di specializzazione in critica musicale a Rovereto con Angelo Foletto, Carla Moreni, Carlo Vitali fra i docenti. Ha collaborato con testate specializzate e alla stesura di programmi di sala per il Maggio Musicale Fiorentino (Macbeth, 2013), Festival della Valle d'Itria (Giovanna d'Arco, 2013), Teatro Regio di Parma (I masnadieri, 2013) e Teatro alla Scala (Lucia di Lammermoor, 2014; Masnadieri 2019) e con servizi sulle riviste Amadeus e Musica. Attualmente collabora con la testata on-line Le Salon Musical e con la rivista teatrale Sipario. Svolge attività di docenza ai master estivi del Conservatorio di Trento sez. Riva del Garda per progetti interdisciplinari tra musica e letteratura.