di Martino Cattoi

Arco, Sala Auditorium/Palazzo dei Panni 23 febbraio 2022, ore 20.30
Ciclo di conferenze-concerto a cura di Marco Toniatti.
Cristiano Zanellato (pianoforte)

Il programma
J. S. Bach (1685-1750)
Due preludi e fuga dal secondo volume de “Il clavicembalo ben temperato”
N. 1, in do magg. BWV 870
N. 2, in do minore BWV 871
F. J. Haydn (1732-1809)
Sonata in do minore, Hob XVI/20
1. moderato
2. andante con moto
3. finale. allegro
W. A. Mozart (1756-1791)
Rondò in la minore K 511
C. Franck (1822-1890)
Preludio, corale e fuga
moderato – poco più lento – poco allegro

 


Un nuovo appuntamento nella rassegna “Corde Resonanti”, il 23 febbraio. Protagonista il pianista patavino Cristiano Zanellato. Il programma, pensato con un interessante arco tematico, comprendeva i primi due “Preludi e Fughe” dal II volume del “Clavicembalo ben temperato” di J. S. Bach; F. J. Haydn con la sonata in do min., Hob XVI/20; il Rondò in la minore di W. A. Mozart; “Preludio, Corale e Fuga” di C. Franck.
Ottima l’esecuzione, dimostrazione di notevole concezione architettonica delle opere, di perfetto inquadramento stilistico, di ottima tecnica e di un marcato senso del colore,
Zanellato, da esperto divulgatore di musica, ha saputo poi alternare alle esecuzioni dei brani tutta una serie di spiegazioni tecnico e stilistiche, digressioni storiche, riferimenti autobiografici. Non è poi mancato un riferimento a Fausto Zadra, maestro del Zanellato e di tutti i pianisti che si esibiscono in questa stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui